Come dire addio al fastidioso errore 404 sul vostro sito WordPress

Errore 404 risorsa non trovata scritto con mattoncini lego

plugin che permette di convertire l’errore 404 in redirect 301

 

In modo che possiamo intervenire andando a rimuovere e modificare categorie, tag, pagine e articoli senza correre il rischio di rimuovere pagine indicizzate su google e altri motori di ricerca.

In caso di url di pagine non più disponibili ma presente nella SERP di ricerca nel caso che non venga installato il plugin che genera le 301 da pagine 404 nel caso che viene scritta una url sbagliata, oppure una pagina rimossa dal sito ma indicizzata e presente per una parola chiave in una pagina dei risultati di ricerca, in caso di spider bot o persona che accede a quella risorsa viene restituito un errore 404 di pagina non trovata, qui entra in funzione il plugin installato che rimanda l’utente o il bot ad una pagina con url contenente parole chiave simili a quelle della url rotta che restituisce 404.
Il plugin ci permette di andare a modificare tutte le pagine interne indicizzate e non, senza il rischio di ricevere errori 404, cosa che non è vista di buon grado ne dagli utenti che dagli spider che effettuano la scansione del sito.
Il fatto che sono presenti delle pagine “ inutili da rimuovere” non è collegato a quanto deve svolgere il plugin, quello che è necessario fare è andare a rimuovere o sostituire le pagine, il plugin viene in soccorso nel caso che queste risultano presenti per un termine di ricerca in una pagina dei risultati di ricerca.
Vai al Plugin:

WP 404 Auto Redirect to Similar Post

Share:

More Posts

Send Us A Message

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio